Le perle del Lago di Como

Le perle del Lago di Como

Da Lecco e Como passando per Varenna, Bellano, Bellagio e Menaggio alla scoperta delle perle del Lario.

Le perle del Lago di Como

Descrizione dell'offerta

Da secoli il Lago di Como non smette di sedurre. Un lago molto amato, oggi come allora. 
Con giardini, ville, panorami unici. Uno specchio dacqua dalle mille proposte.
Sarà per la combinazione di montagna, parchi in fiore e fitti boschi o per le dimore di delizia e i crotti con i pergolati. 
Potrete decidere voi dopo averlo vissuto giorno per giorno quale aspetto vi ha maggiormente colpiti dritti al cuore!

Destinazione

LOMBARDIA - Lago di Como

Tipologia Attività

  • Arte e Cultura Arte e Cultura
  • Visita guidata
  • Escursione

Giorno per giorno

Accompagnati dalla nostra guida si andrà alla scoperta di Lecco, la città dei Promessi Sposi, del Lago di Como e delle fantastiche PreAlpi Orobie che la circondano, un colpo docchio unico che racchiude in sé bellezze naturali uniche al mondo, incastonata tra lago e monti. Lecco è lo scrigno della storia che lha attraversata: dal Ducato di Milano con la famiglia Visconti, alla dominazione spagnola ed austriaca, ogni epoca ha portato con sé costruzioni ed evoluzioni.
Pranzo tipico in ristorante
Nel pomeriggio raggiungeremo Abbadia Lariana per la visita al Civico Museo Setificio Monti, allestito in una vecchia fabbrica per torcere il filo di seta. Il museo riproduce nell'ambiente, negli attrezzi e nei macchinari ancora funzionanti, una fabbrica di filati serici della seconda metà dell'800.
Cena e pernottamento in hotel e/o struttura

Proseguimento per Varenna alla scoperta della Passeggiata degli Innamorati, una passerella a sbalzo sullacqua, da percorrere ammirando il lago e le sue montagne, per raggiungere il piccolo borgo sulla cui sommità sorge il Castello di Vezio. Visita del centro storico e della chiesa di San Giorgio. Escursione in battello a Bellagio, qui abitazioni colorate, vicoli pittoreschi, caratteristiche scalinate, chiese antiche fanno del vecchio borgo un luogo di grande fascino. Tra il 700 e l800, nobili e ricchi borghesi lombardi vi fecero costruire lussuose ville in cui trovavano ospitalità personaggi illustri, sia italiani che stranieri: Napoleone Bonaparte, il pianista e compositore Franz Liszt, Limperatore Francesco I, il kaiser Guglielmo e Alessandro Manzoni.
Pranzo tipico in ristorante
Al pomeriggio continuazione delle visite a Villa Monastero che si trova in posizione centrale rispetto al magnifico giardino botanico, ricco di colori e forme che ospita diverse specie arboree esotiche, tra cui palme africane, agrumi ed alcune rarità botaniche, adornate di elementi architettonici che arredano il parco: balaustre, sculture e tempietti. Allinterno della villa il percorso museale ci porterà in 14 sale diverse dove sono perfettamente conservati i ricchi arredi, le opere darte e le collezioni raccolte nei secoli dai diversi proprietari: dalla sala del Biliardo a quella della Musica, dal salottino Mornico alla camera padronale.
Cena e pernottamento in hotel e/o struttura

Mattina alla scoperta di Bellano fiorente centro turistico che vanta un suggestivo lungolago dove convergono singolari stradine del borgo antico. E forse questo insieme di storia, bellezza naturale e cultura che le ha permesso di vincere il premio Bandiera Arancione del Touring Club, il certificato di eccellenza dedicato ai borghi a misura duomo. Imperdibile la visita dello spettacolare Orrido ovvero un incantevole gola naturale creata dal fiume Piovena che vi precipita lungo le pareti. Il cupo rimbombo provocato delle acque tumultuose ha ispirato moltissimi scrittori rendendo così lOrrido una delle località turistiche più note del Lario.
Pranzo tipico in ristorante
Al pomeriggio continuazione per il bel borgo di Colico e percorso outdoor accompagnati da guida nauturalistica nella Riserva Naturale di Pian di Spagna una piccola pianura posta nella parte più settentrionale, estesa poco meno di 1600 ettari, posta alla confluenza della Valtellina e della Valchiavenna, tra il Lago di Mezzola e la porzione più settentrionale del Lago di Como .Tra terra e acqua, storia e cultura, arte e paesaggio scopriremo la flora e la fauna immersi in uno scenario unico per la sua bellezza e per le sue testimonianze.
Cena e pernottamento in hotel e/o struttura

Continuazione del nostro itinerario alla scoperta del fiabesco Lago di Como sul versante Ovest, sosta a Gravedona per scoprire la magnifica Chiesa di Santa Maria del Tiglio: adagiata sulla sponda del lago in uno scenario da cartolina, gioiello medioevale unico nel suo genere, costruita con pietre bianche e nere nelle quali si leggono in rilievo simboli, archetti, colonne e loggiati, messi a significare ancor prima di unarte lazione dello spirito.
Continuazione per il paese di Menaggio: qui bellezza, clima mite, natura, rendono il borgo il luogo perfetto per staccare dalla routine quotidiana e dal traffico assordante delle grandi città per ritemprare corpo e mente ascoltando il placido suono del lago ammirando uno scenario fiabesco impreziosito da stupende ville.
Pranzo tipico in ristorante
Nel pomeriggio si visiterà Villa Carlotta, famosa per la spettacolare fioritura di azalee e rododendri e per le opere d'arte che racchiude. La villa venne costruita come casa di campagna nel 1690, oggi gli interni racchiudono pregevoli opere darte, tra le quali la celebre replica della statua di "Amore e Psiche" opera di Adamo Tadolini, copia di alta qualità delloriginale di Antonio Canova del 1796, conservato al museo dellErmitage di San Pietroburgo.
Attualmente occupa una superficie di 70.000 mq, con un lussureggiante giardino caratterizzato da scenografiche scalinate, dove si può ammirare un patrimonio botanico che supera le 500 specie. Proseguimento per Como con una imperdibile mini crociera con battello
Cena e pernottamento in hotel e/o struttura

Intera giornata dedicata a Como, città dalle mille scoperte: il lago, le sue antiche mura, il Duomo, il Broletto, la chiesa di S. Fedele, la chiesa di S. Abbondio, le moderne linee architettoniche razionaliste, la morbidezza della seta e i ricordi che aleggiano nellaria di antichi percorsi di abili ed intrepidi mercanti.
Pranzo tipico in ristorante
Al pomeriggio salita sulla funicolare Como Brunate inaugurata nel 1894 che collega il capoluogo al balcone lariano, dove le due piccole carrozze si arrampicano su una ripida pendice collinare permettendo di vedere lo splendido panorama. La funicolare è su un unico binario che raddoppia solo a metà tragitto dove le due vetture si incrociano. Il percorso, supera un dislivello di circa 500 metri, consente di raggiungere in pochi minuti il piccolo paesino di Brunate, piacevole luogo di villeggiatura, frequentato soprattutto da comaschi e milanesi. Brunate è anche chiamato il balcone delle Alpi per i suoi incantevoli punti panoramici su Como, tutto il ramo del lago, la pianura lombarda, le Alpi con il Monviso e il Monte Rosa. Al rientro, piacevole passeggiata sul lungolago dove si potrà ammirare il Tempio Voltiano, edificio che contiene cimeli e ricordi di Alessandro Volta, il figlio più illustre di Como.

LA PROPOSTA COMPRENDE
Sistemazioni in hotel o struttura
Pasti menzionati nella proposta
Guida abilitata per tutta la durata delle visite
Navigazione
Funicolare
Programmazione e servizio tecnico

SUPPLEMENTI SU RICHIESTA
Ticket di ingresso ai monumenti
Trasferimenti con bus / navetta
Notte extra in hotel o struttura
Giorni extra di escursioni
Attività extra
Riprogrammazione on demand

NOTA BENE: la quota è indicativa e verrà riconfermata poiché subordinata alla disponibilità dei posti.

PHOTO su licenza Adobe Stock
nr.

Opzioni disponibili

Comunita Europea
Leader+
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Regione Piemonte
GAL Langhe Roero Leader

CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DELL'ASSE IV - PSR 2007-2013

GAL LANGHE ROERO LEADER

Blog

In viaggio nelle Langhe e Roero

Newsletter

News & Offerte

Follow Us

I nostri profili sociali